Polizia Municipale Montella

Regione Campania – Dichiarazione dello stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi 2022

La Regione Campania rende noto che dal 15 giugno 2022 al 20 settembre 2022 sono richiamati i divieti e gli obblighi vigenti durante il periodo di grave pericolosità per gli incendi boschivi.

Data:
15 Giugno 2022

Regione Campania – Dichiarazione dello stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi 2022

Considerata anche per la corrente stagione estiva l’esistenza di condizioni climatiche che determinano lo stato di grave pericolosità potenziale d’incendio per le zone boscate, la Regione Campania ha pubblicato, in data 10/06/2022, il Decreto Dirigenziale numero 270 (scaricabile in allegato), il quale rende noto che dal 15 giugno 2022 al 20 settembre 2022 sono richiamati i divieti e gli obblighi vigenti durante il periodo di grave pericolosità per gli incendi boschivi, ovvero:

  • DIVIETO di combustione dei residui vegetali agricoli e forestali nel periodo di massimo rischio per gli incendi boschivi dichiarato dalla Regione;
  • DIVIETO di abbruciamento delle stoppie ed erbe infestanti, anche negli incolti;
  • DIVIETO di accensione di fuochi all’aperto nei boschi e fino ad una distanza di 100 m da essi, nonché nei pascoli;
  • DIVIETO di compiere le seguenti attività nei boschi e nei pascoli:
    • usare motori o fornelli che producano faville o brace;
    • usare apparecchi a fiamma od elettrici per tagliare metalli;
    • far brillare mine;
    • fumare o compiere ogni altra operazione che possa creare comunque pericolo mediato o immediato di incendio come, ad esempio: gettare fiammiferi o sigarette accese, sostare con autoveicoli su viabilità non asfaltata all’interno di aree boscate fatta eccezione per i mezzi di servizio e per le attività agro-silvo-pastorali nel rispetto delle norme e dei regolamenti vigenti;
  • DIVIETO di accendere fuochi d’artificio, lanciare razzi di qualsiasi tipo e/o mongolfiere di carta, meglio note come “lanterne volanti”, dotate di fiamme libere, nonché altri articoli pirotecnici a una distanza non inferiore a 1 km dalle superfici boscate e pascoli, salvo eventuali deroghe autorizzate con Ordinanza del Sindaco nel caso di manifestazioni pubbliche, con l’apprestamento di relative misure di prevenzione incendi.

Ai trasgressori saranno applicate le sanzioni amministrative previste dalla Legge n. 353/2000 e ss.mm.ii., dall’art. 178-bis del Regolamento regionale 28 settembre 2017, n. 3 “Regolamento di tutela e gestione sostenibile del patrimonio forestale regionale” e da ulteriori disposizioni legislative e regolamentari vigenti in materia, nonché dalle Ordinanze emanate dalle Autorità locali, fatta salva l’applicazione delle sanzioni penali in caso di violazione delle norme di cui agli artt. 423, 423-bis, 449 e 650 del Codice penale qualora il fatto costituisca reato.


antincendio-boschivo-regione-campania

antincendio-boschivo-regione-campania

Chiunque avvisti un incendio è tenuto a dare l’allarme ad uno dei seguenti numeri telefonici:

800 449911 – Regione Campania;

115 – Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco;

112 o 1515 – Carabinieri Forestali;

0827 6090320827 609006, 329 9090807 – Polizia Municipale di Montella.

Ultimo aggiornamento

17 Giugno 2022, 08:08