Portale turistico del Comune di Montella

Da visitare

Pagina indice

Il Castello del Monte

Il Castello del Monte

Fortilizio romano e poi castello longobardo, è stato restaurato da pochi anni. All'interno della cinta muraria, gli scavi archeologici hanno rinvenuto anche una necropoli i cui arredi funerari sono oggi conservati nel Museo Irpino di Avellino.
Il complesso monastico di S.M. della Neve

Il complesso monastico di S.M. della Neve

Insieme al castello longobardo rappresenta una delle testimonianze più importanti dell'intera Irpinia, sotto l'aspetto religioso, ma anche storico ed etnico.
Il Santuario del SS Salvatore

Il Santuario del SS Salvatore

Situato a m. 954 di altitudine è meta di pellegrinaggio da generazioni, per cui al culto si fondono tradizioni e racconti popolari come bere al pozzo del Miracolo o suonare la grande campana. Presenti opere di pregio tra cui il monumento all'emigrante e le porte bronzee.
Il convento di S. Francesco a Folloni

Il convento di S. Francesco a Folloni

Luogo ricco di storia, la cui tradizione ne vede la fondazione in S. Francesco d'Assisi. Oltre alla chiesa è possibile visitare la Cappella del Sacco, il monumento agli innamorati, i musei, la stanza del Principe ed altro ancora.
Il parco naturalistico

Il parco naturalistico

Boschi montani, ruscelli, laghetti stagionali, cascate e torrenti sono l'ideale per gli amanti della natura.
Le Chiese

Le Chiese

Luoghi di culto ricchi di storia, di arredi sacri ed opere d'arte di pregio.
Gli approfondimenti

Gli approfondimenti

Schede di approfondimento sui luoghi da visitare a Montella.
Comune di Montella, Piazza degli Irpini, CAP 83048 - Centralino 0827 609006 - Posta elettronica certificata: protocollo.montella@asmepec.it